La convertibile di Batur - Il prossimo capitolo di lusso, prestazioni e personalizzazione, carrozzata da Mulliner
Indietro

La convertibile di Batur - Il prossimo capitolo di lusso, prestazioni e personalizzazione, carrozzata da Mulliner

07/05/24Batur Convertible
  • La Batur Convertible diventa la terza Bentley coachbuilt dell'era moderna, realizzata da Mulliner
  • Un'evoluzione del DNA di Bentley, che cattura l'essenza della Gran Turismo a cielo aperto in un design progressivo nato da Batur
  • La massima espressione della personalizzazione curata e dell'individualismo, una tela per l'immaginazione
  • Serie limitata a 16 pezzi mondialmente, la Batur Convertible innova con colori e materiali mai visti prima su una Bentley di serie, ispirandosi alle profondità della natura.
  • Clienti selezionati parteciperanno alla creazione di qualcosa di veramente unico, della carrozzeria su misura, progettato e costruito dai maestri artigiani 
  • Configurazione a due porte e a due posti, rivelata sotto un bellissimo tetto retrattile
  • La Batur Convertible offre maggiori opzioni di personalizzazione, tra cui “l’airbridge” e i dettagli interni in Rose Gold (oro rosa)
  • Questa splendida vettura è tra le ultime Bentley ad utilizzare l'iconico propulsore W12 da 750 CV.
  • Segue la Bacalar barchetta a due porte e la Batur coupé, entrambe sold out
  • L'Engineering Car #0 risplende nella verniciatura Vermillion Gloss e Satin

(Crewe, 7 maggio 2024) Bentley Motors presenta oggi la terza Bentley coachbuilt dell'era moderna: la Batur Convertible. Creata da Mulliner, la divisione interna di Bentley dedicata alle vetture su misura e il carrozziere più longevo al mondo, la Batur Convertible segue la Bacalar barchetta e la Batur coupé, elegantemente realizzate a mano. Con la Batur Convertible, Mulliner continua la sua lunga tradizione nella creazione di auto veramente individuali, personalizzate in base ai desideri di ciascuno dei suoi straordinari clienti.

La Batur Convertible prosegue con l'innovativo DNA del design introdotto dalla sorella coupé, che in ultima analisi guiderà il design delle future auto Bentley. La Batur Convertible conserva la versione più potente dell'iconico W12 di Bentley, un propulsore biturbo da 6,0 litri da 750 CV assemblato a mano che ha alimentato metaforicamente e letteralmente il successo di Bentley negli ultimi due decenni. Con l’estate terminerà la produzione di questo iconico propulsore, la Batur Convertible sarà una delle ultime Bentley ad essere equipaggiata con questo fantastico propulsore.

Gran turismo biposto su misura

Bentley ha una ricca storia di vetture a cielo aperto, dalla prima Bentley del 1919, passando per gli anni della fondazione dell'azienda negli anni Venti, fino alla più recente Bacalar. L'architettura della Batur Convertible ha permesso ai designer di Mulliner di cogliere l'opportunità di creare un tema che non solo fonde il design della Bacalar e della Batur, ma include anche la fruibilità di una cabriolet. I designer hanno anche scelto di sottolineare l’architettura a due posti con un abitacolo "avvolgente" ispirato al design della Bacalar.

Lo scenografico "airbridge" dietro i sedili e le carenature affusolate nella parte posteriore richiamano le auto sportive barchetta di un tempo, sottolineando al al tempo stesso la promessa di un'esprienza dinamica, incentrata sul guidatore in un ambiente accogliente e avvolgente. L'airbridge e i cofani affusolati non sono solo estetici, ma offrono anche un vano bagagli semichiuso dietro i due sedili anteriori.

Il tetto convertibile offre eleganza e bellezza quale scelta moderna e tattile al tetto rigido. Una combinazione di materiali isolanti, oltre a perfezionamenti del sistema di tenuta e trattamenti acustici creano un ambiente accogliente in un sistema che può essere aperto o chiuso in soli 19 secondi, con l'auto che viaggia a una velocità massima di 50 km/h, trasformando l'auto da una lussuosa coupé a una Grand Tourer aperta con la semplice pressione di un pulsante.

Personalizzato e commissionato in modo unico

Il team di design interno di Mulliner contribuirà a creare insieme al cliente ogni Batur Convertible, lavorando unitamente attraverso un visualizzatore Mulliner appositamente creato che consente di personalizzare qualsiasi parte dell'auto in termini di colore, superficie e finitura. Il processo è arricchito da un'infinità di campioni di materiali unici e il design risultante sarà veramente personale e creato dal cliente, il cui limite è solo nella sua immaginazione. 

I clienti potranno specificare il colore e la finitura di praticamente tutte le superfici della Batur Cabrio, per creare un'auto unica come loro. Al di là della forma esterna dell'auto, è disponibile una serie quasi infinita di scelte che il futuro proprietario potrà fare. 

La scelta dei colori è infinita: si parte dalla gamma completa di colori Mulliner per arrivare a verniciature completamente personalizzate e persino a grafiche dipinte a mano. La vernice esterna può essere un mix di colori chiari e scuri, satinata o lucida, o addirittura titanio. Un'altra particolare opzione disponibile è un colore di contrasto graduato per la griglia anteriore, per uno splendido effetto sfumato.

La Batur Cabrio offre ulteriori aree di personalizzazione con l'esclusivo Airbridge, la copertura tonneau e i materiali del tetto che possono essere specificati per completare il resto dell’abitacolo e degli esterni. 

Nell'abitacolo, l'opzione esclusiva rose gold (oro rosa) stampato in 3D può interessare punti di contatto chiave per il guidatore, come il Bentley Drive Mode Selector, che circonda il pulsante di avvio/arresto e viene utilizzato per cambiare le modalità del telaio. Al centro di un abitacolo raffinato, il quadrante integra il design della griglia anteriore. L'oro rosa può essere applicato anche agli iconici comandi delle bocchette di ventilazione Organ Stop di Bentley nella plancia, oltre che a un indicatore con inserto in oro rosa sul volante stesso.

Per la realizzazione di questi pezzi unici, Bentley Mulliner ha collaborato con esperti orafi dello storico Jewellery Quarter di Birmingham, in Inghilterra, dove i gioielli vengono prodotti da secoli. Questa speciale collaborazione evidenzia la capacità di Bentley di combinare nuove e avanzate tecnologie di produzione con materiali e tecniche di finitura più tradizionali.

Esclusivo e potente

Ogni Batur Convertible sarà realizzata a mano con una produzione che richiederà diversi mesi nell'officina di Mulliner presso lo stabilimento a emissioni zero di Bentley a Crewe, in Inghilterra. La produzione sarà limitata a soli 16 esemplari, ognuno dei quali sarà uno degli ultimi esemplari di Bentley ad essere alimentato dall'iconico propulsore W12 della Casa, nella sua versione più potente.

Per quanto riguarda il propulsore W12 che la Batur Cabrio condivide con la sua versione coupé, un sistema di aspirazione rivisto, turbocompressori potenziati, nuovi intercooler e un'ampia ricalibrazione consentono di ottenere 750 CV e 1.000 Nm di coppia, per offrire prestazioni eccezionali a questa gran turismo d'eccellenza. Questo sviluppo del motore celebra i risultati ottenuti in 20 anni, durante i quali è stato sviluppato per produrre quasi il 40% in più di potenza, mentre il risparmio di carburante è migliorato del 25%. Il W12 è abbinato al cambio a doppia frizione a otto rapporti di Bentley e a uno scarico sportivo per offrire un sound all'altezza delle prestazioni. L'intero sistema di scarico è in titanio, mentre le finiture sono stampate in 3D in titanio.

Batur #0 Convertibile

L'auto per lo sviluppo ingegneristico - Batur Convertible Car #0 - ha ricevuto lo stesso livello di attenzione ai dettagli di una vettura creata per un cliente. Il colore - Vermillion Gloss su Vermillion Satin Duo tone è una vernice speciale creata appositamente per accompagnare le linee moderne con un colore vivo. La carrozzeria è sottolineata da splitter anteriori, minigonne laterali e diffusore posteriore in fibra di carbonio lucida. 

Il frontale della vettura è caratterizzato da una griglia realizzata con un disegno particolarmente importante, caratterizzata dalla matrice principale rifinita in Titanio scuro lucido, accentuata da chevron a contrasto in un motivo ombré orizzontale che passa dal Beluga al centro e si schiarisce ai lati in Vermillion Gloss. La linea del lungo cofano motore o “endless bonnet” è rifinita in vernice Dark Titanium lucida, così come i cerchi da 22" - con le razze in Gloss e Satin Black Titanium con accenti Vermillion Gloss.

- FINE -

Downloads

Comunicato Stampa

Press Release - 07052024 - The Batur Convertible_IT.pdf (227,3 KB)

Immagini (12)

Seleziona
0 Immagini Selezionato

Video (1)

Ruota lo schermo.